mercoledì 22 luglio 2009

Se a qualcuno succedesse la stessa cosa

Maggio 2008: acquisto un nuovo iMac e la relativa AppleCare per estendere la garanzia da uno a tre anni.
Maggio 2009: poco prima della scadenza dell'anno regolare di garanzia, penso bene di attivare l'estensione AppleCare. Ma ho perso la scatola originale acquistata un anno prima, vuoi per coglionaggine, vuoi per il trasloco nella nuova casa. 182 euro (al tempo) buttati nel cesso, e niente garanzia. Amen.

Ieri, con un colpo di fortuna inaspettato, ritrovo la confezione di AppleCare nel classico posto dove non avrei mai guardato. Solo che, ormai, sono trascorsi più di due mesi dalla fine della scadenza. Giusto per fare un tentativo, telefono al Servizio Clienti Apple e gli racconto la mia storia.

Incredibile: basta inviare via mail serial del Mac, registration number di AppleCare e la prova che AppleCare è stata acquistata nello stesso anno del computer a cui è indirizzata. Nel mio caso, è bastata la fattura dove figuravano entrambe acquistate lo stesso giorno. Niente di più facile: dopo 24 ore, l'estensione AppleCare è attivata.

CORREGGO: di ore non ce ne sono volute 24, come comunicatomi al telefono. Ne sono bastate 5.

1 commento: