lunedì 27 luglio 2009

Clienti serpenti

CLIENTE: "Il sito lo vorrei più largo di un centimetro e mezzo, come la stampa che mi hai dato!"
IO: "Prego?"
C: "Sì vedi (prende un righello e lo appoggia al monitor), non ci siamo: non è largo come la bozza che mi hai stampato l'altroieri!"

7 commenti:

laChiari ha detto...

=D

Damiano ha detto...

Le percosse non sono contemplate nel rapporto cliente/fornitore? vero?

El Mariachi ha detto...

Sono curioso di sapere tu cosa gli hai risposto…

OniceDesign ha detto...

L'unica cosa possibile: con una punta di sarcasmo e un filo di arroganza professionale, gli ho spiegato cosa sono risoluzione, pixel e visualizzazione a monitor...

Ma sotto sotto, gli avrei spaccato la faccia.

Kreatore ha detto...

Ma mai quanto detto a un collega:
stavano impaginando a monitor, e il cliente, "mi gira la foto", lui la ruota un attimo, il cliente dice "ancora", la ruota ancora, ma il cliente dice! "no! voglio vedere cosa c'è dall'altra parte della foto...."

il cliente è un primario dell'ospedale....

... matrix insegna :d

CyberLuke ha detto...

Dovevo fare il medico.
O anche il meccanico.
In entrambi i casi, il cliente sarebbe stato lì, a pendere dalle mie labbra.

Mattia Tonolli ha detto...

Nota1 : se invento e brevetto il centimetro per monitor divento ultra milionario.
Nota2 : Pensavo di trovarli solo io questi clienti...