venerdì 20 marzo 2009

A new level of [...] power

Alla luce degli ultimi eventi professionali, mi si impone una scelta: un avanzamento di livello, se vogliamo. In termini comuni, servono nuovi clienti e nuove agenzie con cui lavorare.
Il primo passo è stata la creazione di Onice Design (si legge Oh, nice! L'idea è di mia moglie, mi è piaciuta subito) e del relativo website che una volta messo a regime conterrà tutto il mio portfolio e questo mio blog, che verrà finalmente trasferito sotto un dominio proprietario.
Il livello successivo è la finalizzazione di un vero e proprio book di lavori, che stamperò e rilegherò in cartonato, formato (probabilmente) 13x13: il risultato dovrebbe essere come quello in foto. Non mancherà, naturalmente, una versione pdf da scaricare, disponibile in download anche da questo blog.

E per il mostro di fine livello mi sto organizzando.

4 commenti:

CyberLuke ha detto...

Fare il portfolio è un'operazione massacrante.
Io ho appena (ri) cominciato.
Hai la mia solidarietà.

verogabri ha detto...

Curiosità da profano: perché il formato 13x13?

In genere ci sono motivi pensati (più leggibile, più pratica, meno costoso, ecc) per cui si sceglie un formato anziché un altro, o è solo questione di gusto personale misto a moda del momento?

100% FAKE ha detto...

Le motivazioni sono:
- adoro il formato quadrato;
- il 13x13 mi fa 6 pose (3 quartini) secchi sul formato digitale con sufficienti abbondanze, considerando che non stamperò certo grosse tirature; certo, potrei arrivare anche a 15x15, ma tant'è;
- mi evita di dover perdere troppo tempo sull'ottimizzazione del pdf per il download (ne risulta un file discretamente piccolo);
- me ne frego della leggibilità :) a favore della percezione di ciò che è grafico: colori, forme, scelte di lettering, visual in generale;
- mi ricorda irrimediabilmente le misure di un cd :)

CyberLuke ha detto...

13x13, uhm, interessante.
Molto compatto, eh... compattissimo, direi. ;)
Se scendi a 12x12 però puoi postalizzarlo con le buste per i cd.
Sono ansioso di vederlo finito.